Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

MARE NEI LIBRI e TRA ME E IL MARE. Acrosticando.

mer 3 luglio – 9:30gio 4 luglio – 13:00

€140

DATE E ORARI
mercoledì 3 luglio 2019
9.30 – 12.30 e 15.00-18.00
giovedì 4 luglio
9.00-13.00

COSTO D’ISCRIZIONE
€ 140,00 (anticipo € 70)
€ 140,00 con Buono Docenti

MAX PARTECIPANTI
16
DURATA
10 ore

LUOGO
Biblioteca del Mare di Riva Trigoso
Sestri Levante GE

Primo tempo  
Laboratorio di costruzione e illustrazione del libro con Marcella Basso
MARE NEI LIBRI. IL LIMITE: lo spazio in cui tutto succede
durata 6 ore

Il laboratorio si occuperà di indagare il libro nelle sue diverse dimensioni, al fine di raccogliere gli strumenti necessari a produrne di propri, a creare diversi “libri-oggetto”, a sperimentare gli elementi “strutturali” del libro: formato, supporto e rilegatura, per capire quanto questi, già da soli, possano essere in grado di comunicare, ancor prima dell’uso delle parole. Ci si concentrerà poi a sviluppare il filo conduttore di queste esperienze, ovvero il mare e il limite, attorno al quale si giocherà con varie tecniche illustrative: dall’uso della carta (generalmente utilizzata come supporto ma essa stessa elemento espressivo ed in grado di comunicare), al colore, passando attraverso il timbro.

Secondo tempo 
Laboratorio di scrittura con Laura Anfuso
TRA ME E IL MARE. Acrosticando
durata 4 ore

M uove
A nsa
R iva
E ffonde

L’animatrice condurrà i partecipanti alla scoperta e alla sperimentazione dei diversi livelli di acrostico dal semplice al complesso. Un laboratorio sul rapporto tra parole ed emozioni, che verrà supportato anche dai libri realizzati e potrà attingere da alcuni libri d’artista della collezione privata dell’animatrice.

 

LABORATORIO CREATIVO in due tempi

Dedicato alla costruzione dei libri all’illustrazione e alla scrittura per educatori, insegnanti di Scuola Primaria e Secondaria di primo grado, bibliotecari, artisti

con
Marcella Basso
e Laura Anfuso

Marcella Basso

È nata nel 1988 a Pordenone, dove vive. Ha frequentato l’Istituto Statale d’arte ed ha conseguito la laurea triennale in Decorazione all’Accademia di Belle Arti di Venezia, con una tesi sul linguaggio tattile (A.A. 2011/2012). Si occupa di illustrazione (tattile e non) e realizza progetti didattico-creativi (inerenti alla sfera del tatto) nelle scuole materne, elementari e superiori. Ha vinto, con il libro “Io, tu, le mani”, i premi “miglior libro italiano” e “giuria giovani” alla 3° edizione del concorso di Editoria tattile illustrata “Tocca a te!” ed il premio “miglior libro d’artista” nell’edizione precedente del concorso, con il libro “Andiamo”, realizzato assieme a Michele Tajariol. Nodi è il libro tattile nato dalla collaborazione con Laura Anfuso che è stato presentato nella Mostra Vagabondaggi  e nella Mostra di Libri d’Artista presentata da Carla Subrizi, “… da toccare, da guardare, da leggere” (Roma, 21 aprile – 6 maggio 2018), Mostra curata da Silvana Leonardi – Studio Leonardi “zu spät?” – in occasione della “Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore” e de “Il Maggio dei libri” nell’ambito del progetto “Un lungo sguardo”, con lo scopo di proporre una riflessione su tre diverse angolazioni del complesso rapporto tra testo e immagine. Nel link un interessante dialogo tra Laura Anfuso e Marcella Basso intorno a “Nodi”, il primo libro tattile di poesia.

Per vedere il suo lavoro si può visitare il blog lamarcella.blogspot.com

Laura Anfuso

Laura Anfuso vive e lavora a Roma (http://www.milkbook.it/intervista-laura-anfuso/) indaga la pienezza della parola poetica che emerge per sintesi e sottrazione ed è sempre fedele alla sua poetica che vive anche nei testi critici che cura.

La sua scrittura si muove tra la necessità di dire liberamente, senza “costringere” le parole a volersi piegare ad un significato rigido, imposto come tema, e una continua lettura critica della realtà, con la costante volontà di accogliere il dolore e la fragilità umana e di sollecitare una condivisione più che sollevare una troppo facile e mortificante denuncia. In questo senso, la parola poetica è nido di un sentire autentico che custodisce una molteplicità di livelli e trame sensibili e gode di una luce singolare nello spazio originale del libro d’artista che la interpreta e la rinnova, facendola risuonare in modo imprevedibile, anche delle sfumature più sottili.

Ha già collaborato con le MagnificheEditrici, l’Atelier InSigna, Marcella Basso, Roberto Mannino, Loretta Cappanera, Lydia Predominato, Salvatore Giunta, Elisabetta Diamanti, Eleonora Cumer, Yurika Nakaema, Brunella Baldi, Daniele Catalli, Valeria Brancaforte, John David O’Brien, Vito Capone, Silvana Leonardi, Alessia Consiglio, Luisella Carretta, Alfonso Filieri.

La Mostra “Sulla soglia”, ospitata nella Galleria Cartavetra di Firenze dall’8 febbraio al 2 marzo 2019, ha rivelato la ricchezza di collaborazioni sensibili (Si vedano il Catalogo della Mostra con testi di Laura Anfuso e una Nota di Elio Pecora; Tomaso Grillini, Laura Anfuso: Sulla soglia e i libri d’artista in “Colophon” N. 51 —  pp. 32 – 33; Maria Gioia Tavoni, Il libro d’artista oggi in Italia è donna? Un’ipotesi a partire dalla mostra della collezione Mingardi, in “Biblioteche Oggi” – Aprile 2019 – pp. 29 – 41).

La scrittura poetica, sempre tesa ad indagare il silenzio, continua a svilupparsi anche attraverso altre collaborazioni come quella con Mirta Carroli e quella più recente con Rosetta Messori.

Accompagna opere originali e “ri-vive” anche in opere diverse (tele, fotografie, ecc.):

Vele di Manuela Scannavini;
le foto di Shirin Amini – nella Mostra Intransito
– le tele di Claudia Melotti, anche con un testo critico per il catalogo della Mostra Libere Migrazioni e con un altro testo critico per il catalogo della Mostra Correnti di Deriva (Claudia Melotti, Libere Migrazioni Correnti di Deriva, Catalogo della Mostra che si è svolta dal 2 al 16 settembre 2018 alla Fortezza Spagnola – Porto S. Stefano – Monte Argentario, Effigi Edizioni, Collana “Microcosmi delle Arti”, Arcidosso – GR – 2018).

In occasione della Mostra Carlo Lorenzetti, Bruno Conte, Realtà in equilibrio, alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma (19-06-2018 – 30-09-2018), Laura Anfuso ha scritto un testo critico sull’opera di Bruno Conte che figura nella rivista «Utsanga», con il titolo Evocare il libro. L’Arte di Bruno Conte.

Per Rigorosamente Libri, Quarta Rassegna Biennale del Libro d’Artista, (Galleria della Fondazione dei Monti Uniti – Foggia, 8 giugno – 10 luglio 2019), Laura Anfuso è stata chiamata da Vito Capone a proporre la partecipazione di dodici artisti e a scrivere un testo per il Catalogo della Mostra (Sul libro d’artista. Dal silenzio all’infinito). Inoltre, ha scritto testi poetici per Valeria Brancaforte, Brunella Baldi, Marcella Basso, due haiku in francese, il primo per Alfonso Filieri, il secondo per Silvana Leonardi, un haiku in inglese per Eleonora Cumer, una raccolta di haiku in italiano concernenti il suo viaggio ad Auschwitz-Birkenau per Daniele Catalli.

MODULO DI ISCRIZIONE

Posti disponibili

7 / 16

Il Laboratorio è a numero chiuso e verrà attivato con almeno 12 partecipanti.

La partecipazione al Laboratorio è subordinata al versamento della quota associativa di 10 euro per l’anno sociale 2018-2019 a La Scuola del Fare. La quota di partecipazione è comprensiva delle attrezzature, dei materiali specifici e delle dispense predisposte dagli animatori per i laboratori. Si rilascia ricevuta fiscale.

Le iscrizioni saranno registrate secondo l’ordine di ricevimento e dovranno essere confermate con l’invio del Buono Docenti o con il versamento di un anticipo equivalente alla metà dell’importo totale. Riceverete una mail per procedere al versamento appena sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto. Il saldo sarà effettuato ad inizio laboratorio, direttamente alla Segreteria.

Riservato a insegnanti, educatori che operano nelle Scuole del Comune di Sestri Levante, che non usufruiscono del Buono Docente,  il 20% di sconto su Laboratori e Seminari del percorso di Formazione proposto con il Progetto “Tra Mare e Battigia”.

La quota versata a titolo di anticipo sarà rimborsata solo in caso di non attivazione del laboratorio. Nel caso di ritiro o di assenza del corsista, non è prevista la restituzione di quanto versato o di recupero del Buono Docenti.

Sarà rilasciato a tutti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Dettagli

Inizio:
mer 3 luglio – 9:30
Fine:
gio 4 luglio – 13:00
Prezzo:
€140
Categoria Evento:
Sito web:
https://lascuoladelfare.it/

Luogo

Biblioteca del Mare – Riva Trigoso, Sestri Levante – GE
Italia