Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

OCEAN LITERACY. Il ruolo del mare nella nostra vita

sab 6 luglio – 9:30dom 7 luglio – 18:00

€100

DATA E ORARI
6 luglio 2019
9.30-12.30 e  15-18

COSTO D’ISCRIZIONE
€ 100,00 (anticipo € 50,00)
€ 100,00 con Buono Docenti

MAX PARTECIPANTI
20
DURATA
6 ore

LUOGO
Biblioteca del Mare di Riva Trigoso
Sestri Levante GE

OCEAN LITERACY. Il ruolo del mare nella nostra vita
Educazione ambientale: inquinamento da plastica, dati, dinamiche

Conoscere e comprendere l’influenza dell’oceano su di noi e la nostra influenza sull’oceano è fondamentale per vivere. E lo è a maggior ragione per vivere e agire in modo sostenibile. Questa è l’essenza dell’Ocean Literacy, letteralmente “alfabetizzazione al mare” che potremmo tradurre in maniera più appropriata con “cultura del mare”.

Durante il corso, partendo dall’Ocean Literacy, verrà approfondito in particolare il tema che sta conquistando l’attenzione di studiosi, media e pubblico in tutto il mondo, per scoprirne le dimensioni e le ricadute. Perché l’inquinamento da plastica interessa tutti, dalla cima delle Alpi alle isole più sperdute? Durante l’incontro si fornirà un quadro generale sul fenomeno (dati, esempi, dinamiche), partendo dal centro del mare e risalendo fino alla sorgente dei fiumi e ai ghiacciai. Inoltre, toccheremo anche la tematica dell’incidenza sulla fauna terrestre, argomento ancora poco esplorato e conosciuto. Infine, alcuni esempi di “citizen science” e attività di educazione ambientale e sensibilizzazione nelle quali gli insegnanti (delle varie materie scolastiche) possono avere grande ruolo, oltre a individuare nuove forme di didattica e coinvolgimento degli studenti.

OCEAN LITERACY: La storia, i princìpi | Perché la salute dell’oceano interessa tutti, anche in cima alle Alpi. IL FENOMENO: Le origini. Quando è iniziato il problema, quando e come abbiamo iniziato a rendercene conto | Quantità, diffusione, durata e trasporto di altri inquinanti: ecco perché si tratta del più importante inquinamento esistente. LA RICERCA: La situazione in Mediterraneo e nel mondo | Come viene monitorata la plastica | Citizen science | Prospettive. LE DINAMICHE: Da dove e come la plastica arriva al mare | Come si muove la plastica in acqua dolce e in mare. LE CONSEGUENZE: Come gli animali (anche terresti) interagiscono con la plastica? | Soluzioni: tra comportamenti ed esempi individuali, scelte globali e false soluzioni. LA PRATICA: Osservazioni, strumenti, App, contestualizzazione e laboratori | Attività scolastiche: Ocean Literacy Toolkit attività educative e coinvolgimento

 

SEMINARIO-LABORATORIO DI RICERCA

rivolto a educatori a partire dal Nido, insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Scuola Primaria, Secondaria di primo grado, genitori, interessati
con Franco Borgogno

Franco Borgogno

52 anni, giornalista da 30 anni, scrittore, comunicatore scientifico ambientale, guida naturalistica, fotografo, videomaker.
Vincitore del Premio AICA-oscar italiano della Comunicazione ambientale 2017. Vincitore premio giornalistico-letterario Carlo Marinkovic 2018, “Science Book Award Seafuture 2018” per il libro ‘Un mare di plastica’ (Nutrimenti Edizioni). Selezione finale all’International Ocean Film Festival con il documentario-corto ‘5 Gyres North West Passage Expedition’.
Relatore in workshop, seminari e convegni nazionali e internazionali su temi ambientali.

Da qualche anno si dedica all’Ocean Literacy (educazione e divulgazione sull’importanza del mare per la vita umana: dalle ragioni ambientali a quelle economiche e culturali) ed è co-fondatore e Presidente di “Ocean Literacy Italia”, rete italiana per la diffusione dell’OL.
Nell’agosto 2016 ha partecipato alla prima spedizione per il campionamento delle plastiche e microplastiche nel Passaggio a Nord Ovest, con il 5 Gyres Institute di Santa Monica (California, Usa).
Nel luglio 2018 ha partecipato alla spedizione “HighNorth18”, guidata dall’Istituto Idrografico della Marina (destinazione 81°50N, Yermak Plateau a nord di Svalbard) documentando per la prima volta nella storia la presenza di macroplastiche nella banchisa glaciale Artica e raccogliendo campioni per accertare la quantità e qualità di microplastiche.
Collabora con “European Research Institute” a numerosi progetti internazionali di ricerca e divulgazione (in particolare nelle scuole) sull’ocean literacy e sulle plastiche in mare e nei fiumi ed è ‘ambasciatore’ del “5 Gyres Institute”.

MODULO DI ISCRIZIONE

Posti disponibili

13 / 20

Il Laboratorio è a numero chiuso e verrà attivato con almeno 12 partecipanti.

La partecipazione al Laboratorio è subordinata al versamento della quota associativa di 10 euro per l’anno sociale 2018-2019 a La Scuola del Fare. La quota di partecipazione è comprensiva delle attrezzature, dei materiali specifici e delle dispense predisposte dagli animatori per i laboratori. Si rilascia ricevuta fiscale.

Le iscrizioni saranno registrate secondo l’ordine di ricevimento e dovranno essere confermate con l’invio del Buono Docenti o con il versamento di un anticipo equivalente alla metà dell’importo totale. Riceverete una mail per procedere al versamento appena sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto. Il saldo sarà effettuato ad inizio laboratorio, direttamente alla Segreteria.

Riservato a insegnanti, educatori che operano nelle Scuole del Comune di Sestri Levante, che non usufruiscono del Buono Docente,  il 20% di sconto su Laboratori e Seminari del percorso di Formazione proposto con il Progetto “Tra Mare e Battigia”.

La quota versata a titolo di anticipo sarà rimborsata solo in caso di non attivazione del laboratorio. Nel caso di ritiro o di assenza del corsista, non è prevista la restituzione di quanto versato o di recupero del Buono Docenti.

Sarà rilasciato a tutti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Dettagli

Inizio:
sab 6 luglio – 9:30
Fine:
dom 7 luglio – 18:00
Prezzo:
€100
Categorie Evento:
,

Luogo

Biblioteca del Mare
via Benedetto Brin 2 Riva Trigoso
Sestri Levante, Genova 16039 Italia
Telefono:
+39 0185478423