Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

NARRARE IN CARTOLINA

gio 4 marzo – 16:45gio 18 marzo – 18:45

€60

DATA E ORARIO
4-11-18 Marzo 2021
16.45-18.45

COSTO D’ISCRIZIONE
Bonifico Bancario € 60,00
Buono Docenti € 60,00

MAX PARTECIPANTI
25
DURATA
6 ore

LUOGO
Formazione A Distanza
su Piattaforma ZOOM

Giovedì 4 – 11 e 18 marzo 2021| 16.45-18.45
6 ore di laboratorio in 3 incontri Zoom
NARRARE IN CARTOLINA. L’Arte Postale con bambini e ragazzi
Un percorso tra educazione visiva e scrittura che sviluppa il tema della corrispondenza scolastica
con Enrica Buccarella Elia Zardo, La Scuola del Fare

Rivolto a insegnanti di Scuola dell’Infanzia, Primaria, Secondaria di primo grado, studenti, atelieristi…

Comunicare a distanza. Ma è poi una novità?
Lo abbiamo fatto per secoli con messaggi scritti, lettere e fotografie, e ancora più velocemente con le famose, antiche cartoline. A testimonianza di un ricordo, un saluto da un luogo caro a una persona cara, un augurio, un invito, un racconto veloce ma intenso: mi ricordo di te, ti ho pensato, ti penso. Un bell’impegno a dire la verità: si deve acquistare una cartolina, scrivere con precisione e bella scrittura il nome e l’indirizzo, numeri e città. E poi un piccolo messaggio gentile, d’amicizia, d’amore, di presenza.

E se quel cartoncino fosse invece una piccola opera originale, un cartoncino disegnato, dipinto, tagliato, incollato che aggiunge al messaggio scritto anche quello visivo? Anche questa non è una novità, troviamo nel movimento futurista e dadaista le prime esperienze di mail art che si diffusero poi ampiamente negli anni ’50 e ’60. Si seguono le regole dettate dal servizio postale ma si compie un atto creativo. Al destinatario giunge la prova concreta di tutto questo impegno, qualcosa che racconta di quel momento preciso in cui tutte le azioni del mittente sono state compiute con l’unico pensiero di lasciare traccia di sé in chi riceve.

La distanza diventa vicinanza, anche fisica, in quel pezzettino di cartoncino pensato e lavorato con cura, e passato di mano in mano. Il laboratorio si propone quindi di recuperare questa narrazione che mette insieme arte, scrittura e relazione: un modo speciale di ridefinire distanze e vicinanze.

Operatività
Introduzione didattico-pedagogica | Presentazione di una serie di tecniche di illustrazione; prove su supporti formato cartolina:
TIMBRI progettare e costruire un timbro | forme e soggetti | composizioni e texture | uso dei timbri per la relazione: cosa mi viene in mente?
COLLAGE di carta realizzare carte speciali con il frottage | forme strappate e tagliate | relazione figura e sfondo | relazione texture e soggetto.
TESSITURA dal segno alla texture | fili disegnati | intrecci e tessiture con materiali traccianti | intrecci e tessiture con materiale in filo.
LA SCRITTURA dall’indirizzo al testo | La scrittura personale: il messaggio breve in prosa | i giochi di parole | l’haiku.

Materiali a cura dei partecipanti:
– 10 cartoncini pesantezza 200g nei due formati cartolina (11×15 – 15×21)
– 10 cartoncini pesantezza 400g nei due formati cartolina (11×15 – 15×21)
– carta bianca formato A4, 80 o 90g
– materiali traccianti neri e colorati: pastelli, pennarelli, penna biro,
tratto-pen
– forbici

Timbri: 6 tappi di sughero; adigraph e sgorbiette; colla Attak; tamponi per timbri vari colori;
Collage: carte colorate varie, anche ritagli; materiali per frottage – carte ruvide, zigrinate, cartoncini a ondine, pizzi, tessuti, fogli di plastica stampata in rilievo, reti e retine con fori di diversa forma e larghezza, carta da parati… qualsiasi superficie che presenti una buona caratterizzazione tattile; colori a cera; colla tipo Pritt;
Tessitura: acquerelli con pennello punta tonda setole sintetiche n°6; 2 pennelli punta piatta setole sintetiche n°6 e 8; Materiale in filo: cotone grosso, lana, spago, altro filo di facile lavorazione; Ago da lana in metallo o plastica.

DATE e orario
Giovedì 4 – 11 e 18 marzo 2021| 16.45-18.45

COSTO
€ 60,00
Partecipanti: max 25

 

IL MODULO DI ISCRIZIONE nel sito
nellascuoladimariolodi.it 

__________________________________________________

Un Progetto Insieme

Progetto Grafico di Damiano Fraccaro

Enrica Buccarella

Enrica Buccarella
Docente di scuola primaria dal 1986, attualmente insegna a Castelfranco Veneto (TV).
Sperimenta da più di venticinque anni in classe la metodologia dei laboratori creativi. Ha approfondito in particolare lo sviluppo di questa metodologia nel campo della didattica musicale e dell’educazione all’immagine con l’ideazione e la sperimentazione di diversi percorsi laboratoriali.
È socia fondatrice dell’Associazione La Scuola del Fare.
Scrive per documentare e raccontare la propria esperienza di maestra, i suoi percorsi didattici e metodologici.
Nel 2017 ha pubblicato alcuni percorsi di arte, lettura e scrittura con i bambini, nel blog della Casa Editrice Topipittori.

Elia Zardo

dal 1977 al 1997 ha insegnato nella scuola Elementare iniziando come maestra unica, sperimentando Tempo Pieno, Attività integrative e infine Modulo organizzativo. Ha coordinato progetti di circolo e condotto corsi di formazione portando avanti una didattica di Scuola Attiva, ispirandosi al lavoro di Mario Lodi.

Nel 1995, in seguito all’incontro con Roberto Pittarello per la realizzazione del progetto “Una città per i libri”, ha fondato con altri colleghi l’Associazione Culturale La Scuola del Fare a Castelfranco Veneto (TV) della quale è presidente.
È formatrice e animatrice di laboratori creativi e responsabile dei progetti di formazione che ogni anno l’Associazione propone.
Dal 2013 è socia attiva della Casa delle Arti e del Gioco – Mario Lodi.

A maggio 2016 ha ricevuto il Premio Andersen come “Protagonista della Cultura dell’Infanzia” per i tanti progetti di Educazione alla Lettura attivati.

Dettagli

Inizio:
gio 4 marzo – 16:45
Fine:
gio 18 marzo – 18:45
Prezzo:
€60
Categoria Evento:

Luogo

Piattaforma ZOOM
Italia