Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

IN UN BAGLIORE DI LUCE: CORPOREITÀ E TEATRO

gio 14 marzo – 16:3019:30

€30

DATE E ORARI
14 marzo 2019
16.30-19.30

COSTO D’ISCRIZIONE
€ 30,00 (anticipo € 15,00)
Abbonamento ai 4 seminari
€ 100,00

MAX PARTECIPANTI
30
DURATA
3 ore

LUOGO
Castelfranco Veneto (TV)
Centro Culturale Due Mulini

MARZO 2019 I SEMINARI
STRUMENTI TEORICI PER L’INSEGNANTE ANIMATORE

Secondo incontro con Carlo Presotto
In un bagliore di luce: corporeità e teatro per passare dall’io al noi.

L’essere umano è un essere relazionale. Ognuno definisce la propria identità attraverso le relazioni con gli altri, si conosce e si riconosce dando voce alla propria storia ed al proprio desiderio.  Una voce fatta di gesti e di parole, di azioni intenzionali e di reazioni emozionali, in una tessitura ricca e affascinante le cui fondamenta si costruiscono nei primi anni di vita. La teatralità è una pratica di espressione di sè, in cui il coinvolgimento attivo della corporeità genera azioni gestuali e verbali e produce esperienza. Per l’attore e per lo spettatore. In questo quadro va radicalmente riletta la presenza del teatro all’interno delle comunità educanti. Vanno riletti obiettivi e finalità, rimessi in ordine armamentari e strumenti, per ricomporre in un unico quadro i processi di apprendimento e l’elaborazione relazionale dell’identità.

Ci si può iscrivere ai singoli Seminari:
– € 30,00 per incontro – anche con Carta Docente, al fine del riconoscimento come Attività di Formazione MIUR e il rilascio dell’Attestato, a cura de La Scuola del Fare;
chiusa la possibilità di ABBONAMENTO a tutti e 4 gli appuntamenti.

 

Carlo Presotto

Direttore Artistico de La Piccionaia-I Carrara, Centro di Produzione Teatrale con sede a Vicenza.
Figura storica del teatro ragazzi italiano, dalla formazione nell’ambito dell’animazione teatrale a fianco dei suoi maestri, il suo percorso lo trova sempre vicino ai temi della pedagogia teatrale, dalla formazione dell’attore della “Commedia dell’Arte” negli anni 1980. Sempre alla ricerca sui confini tra teatro di narrazione e video, alla costruzione di modelli per la presenza della teatralità nei programmi della scuola dall’infanzia alle superiori e fino al lavoro universitario prima al ‘Tars’ di Ca’ Foscari, poi al dipartimento di Pedagogia dello IUSVE, Venezia. Oggi lavora a diretto contatto con istanze innovative della scena contemporanea, sia nella creazione degli spettacoli per ragazzi sia nella condivisione della direzione artistica del centro di produzione teatrale “La Piccionaia”.

MODULO DI ISCRIZIONE

Posti disponibili

21 / 30

Il seminario è a numero chiuso e verrà attivato con almeno 15 partecipanti.

La partecipazione al Seminario è subordinata al versamento della quota associativa di 10 euro per l’anno sociale 2018-2019 a La Scuola del Fare e riguarda tutte le attività rivolte ai soci in Veneto. Si rilascia ricevuta fiscale. La quota di partecipazione è comprensiva delle attrezzature, dei materiali specifici e delle dispense predisposte dagli animatori per i laboratori. Si rilascia ricevuta fiscale.

Le iscrizioni saranno registrate secondo l’ordine di ricevimento e dovranno essere confermate con l’invio del Buono Docenti o con il versamento di un anticipo equivalente alla metà dell’importo totale. Riceverete una mail per procedere al versamento appena sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto. Il saldo sarà effettuato ad inizio laboratorio, direttamente alla Segreteria.

La quota versata a titolo di anticipo sarà rimborsata solo in caso di non attivazione del seminario. Nel caso di ritiro o di assenza del corsista, non è prevista la restituzione di quanto versato o di recupero del Buono Docenti.

Sarà rilasciato a tutti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE.

Dettagli

Data:
gio 14 marzo
Ora:
16:3019:30
Prezzo:
€30
Categoria Evento:

Luogo

Centro Due Mulini
via Marsala 1/A
Castelfranco Veneto, 31033 Italia