Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

IL SEGNO GIOCATO

sab 11 gennaio – 15:00dom 12 gennaio – 13:00

€100

DATE E ORARI
11 e 12 gennaio 2020
15-19 e 9-13

COSTO D’ISCRIZIONE
€ 100,00 (anticipo € 50,00)
€ 100,00 con Buono Docenti

MAX PARTECIPANTI
20
DURATA
8 ore

LUOGO
Castelfranco Veneto (TV)
Centro Culturale Due Mulini

11-12 Gennaio 2020
laboratorio creativo
IL SEGNO GIOCATO
dal gioco dei segni al codice formale
con Enrica Buccarella
rivolto a insegnanti della Scuola d’Infanzia e di Scuola Primaria (in particolare classi prima e seconda), educatori, animatori…

L’apprendimento della scrittura comincia con il desiderio di lasciare una traccia di sé.
Quando il bambino comincia a “segnare”, sentimenti e motivazioni entrano in gioco a sostegno delle sue azioni: il piacere della traccia e dell’impronta che nascono dal gesto e dal materiale usato, la soddisfazione per la crescente abilità nel segnare e riprodurre, la bellezza e la varietà dei segni che possono ricordare forme e soggetti del disegno e dell’immaginazione, la riconoscenza per la possibilità di esprimersi ed affermarsi che quei segni autorevoli gli conferiscono. La scrittura quindi esercita un grande fascino sul bambino fin dai primissimi anni di vita; egli ne intuisce molto presto le potenzialità comunicative e stabilisce con essa una profonda relazione fin dai primi segni, veri e propri alfabeti personali che imitano il codice. È questo il percorso che il laboratorio si propone di condurre, e cioè dal segno libero al codice formale: dalla sperimentazione, con particolare attenzione alla conquista di abilità oculo-motorie e spaziali, alla capacità di usare i segni per comunicare. In un gioco di ricerca, con l’uso di tanti materiali traccianti e attraverso le diverse conduzioni del gesto, si passa quindi dall’espressività di lettere e ideogrammi visti come “segni” che invitano alla relazione creativa, alla relazione di significato del segno-suono-alfabeto. È proprio accompagnando questi passaggi, che quel codice, “giocato” e soggettivo, ha un’occasione in più di essere apprezzato quando diventa convenzionale e condiviso perché prezioso veicolo di idee, conoscenze, manifestazione di sé.

Operatività
Sperimentazione di segni e materiali traccianti. Esercizi per impugnare, tracciare, condurre il segno. Segno e texture manuale. Segno e disegno. Dagli alfabeti personali al codice formale. Alfabeti disegnati. Giochi con le lettere, giochi con le parole, giochi con il nome. Costruzione di un memory dell’alfabeto con tessere tattili. Le costanti della scrittura. Rompere gli schemi. Storie di-segni da leggere; racconti di-segnati da scrivere.

DATE e orari
sabato 11 gennaio 2020 | 15.00-19.00
domenica 12 gennaio | ore 9.00-13.00
durata 8 ore

SEDE Castelfranco Veneto, Centro Culturale Due Mulini

COSTO € 100,00, comprensivi di tutti i materiali utili al laboratorio

Partecipanti: max 20

APERTA Lista d’Attesa.
Scrivere una mail a mariaelia.zardo@tin.it
Oggetto: Lista d’Attesa IL SEGNO GIOCATO.

 

Alfabeto disegnato dai bambini, classe prima 2003.

Enrica Buccarella

Docente di scuola primaria dal 1986, attualmente insegna a Castelfranco Veneto (TV). Sperimenta da più di vent’anni in classe la metodologia dei laboratori creativi. Ha approfondito in particolare lo sviluppo di questa metodologia nel campo della didattica musicale e dell’educazione all’immagine con l’ideazione e la sperimentazione di diversi percorsi laboratoriali. È socio fondatore della Associazione La Scuola del Fare. Ha curato dal 2006 al 2015 i laboratori di illustrazione, arte, costruzione del libro e lettura ad alta voce per gli insegnanti del Progetto Premio Soligatto, iniziativa dei Comuni di Pieve di Soligo, Farra di Soligo e Refrontolo (TV) dedicato ai libri illustrati per bambini. Scrive per documentare e raccontare la propria esperienza di maestra, i suoi percorsi didattici e metodologici. Nel 2017 ha pubblicato alcuni percorsi di arte, lettura e scrittura con i bambini, nel blog della Casa Editrice Topipittori.

MODULO DI ISCRIZIONE

Posti disponibili

0 / 20

Questo modulo non accetta nuovi invii.

Il laboratorio è a numero chiuso e verrà attivato con almeno 15 partecipanti.

La partecipazione è subordinata al versamento della quota associativa di 10 euro per l’anno sociale 2019-2020 a La Scuola del Fare e riguarda tutte le attività rivolte ai soci in Veneto. La quota di partecipazione è comprensiva delle attrezzature, dei materiali specifici e delle dispense predisposte dagli animatori per i laboratori.
Si rilascia ricevuta fiscale.

Le iscrizioni saranno registrate secondo l’ordine di ricevimento e dovranno essere confermate con l’invio del Buono Docenti (intera quota) o con il versamento di un anticipo equivalente alla metà dell’importo totale. Riceverete una mail per procedere al versamento appena sarà raggiunto il numero minimo di partecipanti previsto. Il saldo sarà effettuato ad inizio laboratorio, direttamente alla Segreteria.

La quota versata a titolo di anticipo sarà rimborsata solo in caso di non attivazione del laboratorio. Nel caso di ritiro o di assenza del corsista, non è prevista la restituzione di quanto versato o di recupero del Buono Docenti.

Sarà rilasciato a tutti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE Ente Accreditato MIUR.

Dettagli

Inizio:
sab 11 gennaio – 15:00
Fine:
dom 12 gennaio – 13:00
Prezzo:
€100
Categoria Evento:

Luogo

Centro Due Mulini
via Marsala 1/A
Castelfranco Veneto, 31033 Italia